Aggiorna il tuo sito pubblicato con iWeb dappertutto


Per vedere il video nella dimensione originale clicca qui.

Ecco, a grande richiesta, la seconda puntata dello screencast su come pubblicare un sito fatto con iWeb su uno spazio diverso da quello offerto dalla Apple con un account .mac che nonostante si integri molte bene con tutte le applicazioni della siute iLife (tra cui c’è iWeb, ndr) viene a costare la bellezza di 99.95 all’anno dopo i primi 60 giorni di prova.

Nel precedente screencast avevamo visto come pubblicare il sito generato da questa applicazione della Apple su uno spazio web che fornisse almeno l’accesso FTP e vi avevo “lasciato a mollo” sul più bello: ovvero su come aggiornare il sito in seguito a delle modifiche senza dover ricaricare ogni volta tutto il contenuto, ma semplicemente sincronizzando i dati presenti sul vostro disco rigido con quelli presenti sul server web il tutto grazie ad un’apposita funzione del nostro client FTP preferito: Cyberduck.

Spero si capisca tutto, che il video risulti chiaro e comprensibile: in ogni caso per ulteriori domande e/o chiarimenti ci sono i commenti qua sotto per chiedere aiuto o informazioni aggiuntive. Che ve ne pare? Contenti? Spero di si.

121 pensieri riguardo “Aggiorna il tuo sito pubblicato con iWeb dappertutto

  1. Ciao Davide!
    Sei molto chiaro nelle tue spiegazioni: complimenti.
    Io ho un problema: ho creato la mia pagina web che ho ritrovato in cartella, ma quando ci clicco sopra non si apre la pagina che ho creato e registrato e che visualizzo su internet, ma si apre iweb con i vari modelli da scegliere (come se dovessi iniziare tutto daccapo).
    Dove sbaglio?
    grazie

  2. grazie per le info , mi ai risolto diversi problemi … sei un grande …
    peccato che apple non segua bene una delle loro migliori creazioni …mah?

    in ogni caso proverò le estensioni che mi dicevi …
    piuttosto se ai voglia di drmi qualche consiglio per lo sviluppo del nostro sito , ben volentieri

    se ai un minuto credo che lo potresti trovare interessante , per performance live art ec….
    intento un saluto

  3. Caro Davide,
    volevo ringraziarti. Io sono molto imbranata col computer, ma grazie al tuo video tutorial sono riuscita a pubblicare un sito per la mia classe (una prima media). Non sono riuscita a fare esattamente tutto quello che volevo… ma ci sto lavorando.
    Il fatto che esistano persone come te, che gratuitamente insegnano agli altri a “fare cose” rende questo mondo un posto migliore. Grazie ancora.
    Daniela

  4. Ciao Davide, grazie per l’idea di creare un sito cosi utile, mi chiamo Farido, vengo dal Kazakistan, sto aiutando alle amici a rinnovare la grafica del sito http://www.resh.it, questa stata creata con php e io il sito nuovo creato con iweb non riesco a Repubblicare. vrei bisogno REpubbliccare un sito http://www.resh.it che già stato pubblicato da un altro computer da tanto tempo. Ho fatto il sito con IWEb e adesso non me riesci a pubblicarlo con ne inserendo i dati FTP ne con Cyberduck. CYBERDUCK me scrive

    Could not parse response code.
    Server Reply: IP address not allowed.
    E IWEB : Non è possibile fare connessione.!

    Domanda:

    Devo mettere il sito esistente “vecchio” offline?

    come sono i dati per pubblicare il sito con IWEB o CYBERDUCK?
    uso quelli per fare i login da voi ARUBA?

  5. Ciao Davide prima di tutto complimenti per le tue spiegazioni, io ho un problema con iWeb, utilizzo lo spazio di MobileMe, e ho comparto il dominio su Aruba, il problema è questo, i problemi, quando aggiorno il sito da iweb e digito da iWeb “visita” mi esce la pagina con il dominio doppio “http://www.aikiokami.it/www.aikiokami.it/index.html”, penso che l’errore sia questo come risolverlo? poi altri problemi tipo i blog gli rss ecc.
    mentre se digito semplicemente http://www.aikiokami.it si collega senza problemi, però per il motivo di prima, blog e varie non funzionano… e un problema di Aruba? loro mi hanno detto di no, essendo solo una redirect.
    Ciao Mario

    1. Non è un problema di Aruba in quanto loro effettuano solo un redirect.

      Io comunque riesco a vedere tutto correttamente quindi spero che tu abbia risolto.

      In caso contrario ti consiglio di comprare anche l’hosting da Aruba che è più economico di MobileMe e trasferire tutto il sito là.

  6. E’ davvero molto utile quello che spieghi e sei l’unico che spiega le cose in modo che tutti possono capire….Volevo chiederti una cosa visto che ho fatto un sito collegato alla mia Azienda Agricola con IWeb e poi non sapendo bene le cose ho pubblicato su mobileme, ma viene fuori un nome lunghissimo e non lo trova da nessuna parte. Mi merita cancellare l’iscrizione a MobileMe e fare come dici nel video?? Scusami ma sono davvero alle prime armi e spero di essermi spigata bene.
    Grazie ancora

  7. Ciao Davide… Grazie dei consigli… Ti volevo chiedere una cosa…. se invece di utilizzare il link ++++.altervista.org volessi proprio un indirizzo con http://www.++++.con/net/it ecc ecc come devo fare? devo pagare? che sito utlizzare? la procedura è la stessa?
    Grazie Frank

  8. Ciao Davide,
    Ho in mente di creare un sito web personale con iWeb, sono alle primissime armi, e cercando su Google ho trovato questo tuo tuturial.
    Ho delle domande da fare, e spero che tu o qualcun’altro mi possa aiutare.

    Questa la mia situazione:
    Voglio registrare il mio dominio personale con Nettica.com e creare il mio sito usando iWeb.
    Quello che mi manca è di scegliere un servizio di web hosting. E’ da giorni che sto guardando siti che offrono hosting, ma mi dicono di scegliere tra linus o windows.. Che significa?
    E’ possibile creare contenuto con iWeb e poi pubblicarli su mio sito con dominio personale?
    Inoltre, mi potresti consigliare un sito che offre web hosting? Calcola che il sito che ho in mente di creare sarà di 3-4 pagine solo di testo..
    Grazie

Rispondi