Ristorante da Elena e Maurizio Pelizzone

Un ristorante raffinato che sa offrire alla numerosa e affezionata clientela, tramite l’affermata e riconosciuta esperienza di Elena, una cucina ricercata con profumi delicati e sapori inconfondibili: tutto tipicamente piemontese e semplicemente delizioso.

Accoglienza e servizio impeccabile a cura del direttore di sala di fama internazionale Maurizio: piacevolissimo il sottofondo musicale che vi accompagnerà per tutta la cena, rigorosamente live grazie alle eccezionali performaces musicali di “Questi sembrano i vicini di casa”.

Si intrattengono anche numerose comitive di clienti esigenti con giochi di società culturalmente stuzzicanti (Taboo et simili). A disposizione ben due reti wireless per potervi connettere ad internet con i vostri dispositivi mobili di ultima generazione. Per avere un parere più dettagliato fate riferimento agli altri presenti in sala che sapranno togliervi ogni ulteriore dubbio.

Prezzi modici qualità complessiva ottima grazie alla conduzione familiare che abbatte i costi e innalza la qualità dei prodotti e del servizio: insomma un ristorante da 10 e lode.

P.S. A proposito di Taboo: se non sapete chi è la collega di Wojtyla che però è morta qualche anno prima di Papa Giovanni Paolo II chiedetelo a Elena. Lei sa tutto.

3 pensieri riguardo “Ristorante da Elena e Maurizio Pelizzone

  1. Ciao Davide! Ti ringrazio per la generosa recensione culinaria… cui commento solo ora (ho tempi tecnici decisamente sostanziosi!!!). Mi sa che ti invito di nuovo :)) !!!

Rispondi