Categorie
Novità Wordpress

WordPress: the revolution begins

E’ uscita la tanto temuta ma rivoluzionaria versione 2.3 di WordPress. Visto il tempo che ho a disposizione in questi giorni per via della convalescenza forzata post-operatoria la scaricherò quanto prima e la testerò in locale giusto per prenderci confidenza e vedere quanto traumatico sarà l’aggiornamento dall’ultima versione stabile del ramo 2.2 che per adesso è la 2.2.3. Le novità sono invitanti anche se forse visto che talune sono radicali e necessitano una modifica del database non da poco per l’aggiornamento aspetterò più del solito perchè non credo che tutti i plugin che utilizzo siano pienamente compatibili con la nuova versione. Di sicuro non aggiornerò, per i soliti motivi scaramantici nonchè patriotici, prima che venga rilasciata la localizzazione in italiano da WordPress Italy.

Riepilogando velocemente ecco le novità presenti in WordPress 2.3:

  • Supporto nativo per i tag: non sarà quindi più necessario l’utilizzo di plugin come Ultimate Tag Warrior o Simple Tags tanto per fare qualche esempio;
  • Notifica degli aggiornamenti di WordPress e dei plugin nell’interfaccia di amministrazione (meglio nota come Dashboard);
  • Il redirect verso gli articoli è stato migliorato e reso più SEO friendly;
  • Nuove funzionalità per l’editor di testo WYSIWYG per accedere ad alcune funzioni precedentemente nascoste di TinyMCE.

Se morite dalla voglia di aggiornare qui (in inglese) c’è un articolo su come effettuare l’upgrade da integrare con le considerazioni di Fullo a riguardo.

Io vado a testare…

16 risposte su “WordPress: the revolution begins”

Caro Davide,

compagno di tanti aggiornamenti WordPress, se non erro dalla 1.5x in
avanti…
ho appena scaricato WP 2.3, scompattato e uploaddato tutti i files e
cartelle necessari… senza backuppare, disattivare plugins,
sospendere temporaneamente il sito, senza prendere precauzioni…

dopo l’upload ho semprelicemente fatto l’upgrade del db con il
classico upgrade.php…

Morale: tutto perfetto, senza colpo ferire. I plugins anche non
mostrano nessun problema, perlomeno i miei! Quindi ti mando le mie
rassicurazioni circa il tuo celere passaggio alla nuova versione!

Un saluto dalla “gallina” del web 🙂

Max

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.