Nuovo Blogger: è terminata la fase beta

New Blobber

Per tutti coloro che usano Blogger, la piattaforma di blogging recentemente acquistata da Goolge, e che da Agosto fremono per provare la nuova versione del sempre più diffuso strumento per gestire il proprio blog, l’attesa è finita.

Proprio oggi è infatti uscita la versione stabile del nuovo Blogger e quindi l’utilizzo adesso è aperto a tutti gli utenti. Le novità sono diverse tra le quali si può annoverare l’aggiunta di alcuni tags che Google ha sempre chiamato labels e la possibilità di creare un blog privato accessibile solo agli utenti da voi autorizzati. Adesso per loggarsi nel nuovo Blogger si possono usare le credenziali del vostro account su Google (quello associato alla vostra Gmail per intenderci) e le modifiche dell’aspetto grafico del blog e la scrittura dei post è stata decisamente semplificata per venire incontro anche agli utenti meno esperti.

Nessuna novità particolarmente interessante che ponga questa nuova versione della piattaforma per blogging della grande G davanti ad i propri diretti concorrenti, anche se gli utenti di Blogger saranno lieti di questo aggiornamento perchè introduce funzioni che i software di ultima generazione hanno ormai da anni.

Ecco qualche schermata:

Bloggler screenshots

[via TechCrunch]

3 pensieri riguardo “Nuovo Blogger: è terminata la fase beta

  1. Io non uso Blogger ma WordPress che funziona in maniera abbastanza differente. In WordPress quando inserisci le foto e sono troppo grandi dall’editor di testo tramite il quale scrivi il post puoi ridimensionare tranquillamente la foto aumentando o diminuendo le dimensioni semplicemente “tirandola dagli angoli”.

    Hai provato a fare la stessa cosa con Blogger?

    Se vuoi ci possiamo sentire via skype o msn che così abbiamo un attimino più di interattività.

  2. ciao, aprofitto di un esperto bloggerista macchista per chiederti una cosa.
    Sul mio blogghino, da quando c’e’ la nuova versione, le foto, spedite via flickr, “escono” dai margini, cosa che prima non capitava. Hai riscontrato anche tu questo?
    Sai che cosa si possa fare per correggere il problema?
    Io non mi sono mai occupata di siti (faccio altro) e quindi lo uso in maniera un po’ rudimentale e basic, e’ stato molto riuscire a mettere il contatore…
    Se hai qualche idea, sara’ la benvenuta
    grazie, floriana
    :wub:

Rispondi