WordPress 2.1.3 e 2.0.10 in italiano

Come preannunciato segnalando il rilascio della versione in inglese ecco disponibili le versioni in italiano dei due rami di sviluppo di WordPress. Le due versioni correggono una serie di problemi di sicurezza ed implementano una serie di modifiche che dovrebbero limitare in futuro l’apparire di altri problemi di sicurezza aggiungendo nuove funzioni.

Come sempre le versioni sono scaricabili dalla pagine WordPress in Italiano, si ricorda che prima di aggiornare occorre sempre effettuare un backup dei propri dati, dei file della versione precedente e di disabilitare tutti i plugin prima dell’aggiornamento per poi riattivarli dopo l’aggiornamento.

[via WordPress-IT]

A breve farò il grande passo e aggiornerò dalla versione 2.0.9 alla 2.1.3. Ho voluto aspettare un pò perchè come ogni geek che si rispetti non mi fido moltissimo delle ultimissime release di un nuovo software, ma adesso i tempi sembrano maturi per passare alla versione 2.1 di WordPress con il quel gestisco “magicamente tutta la baracca”.

Se ci sono problemi sapete il perchè. Me ne scuso in anticipo anche se speriamo non ce ne siano!!!

P.S. Come ogni volta ho aspettato l’uscita della localizzazione in italiano della nuova release di WordPress più che altro per motivi scaramantici e quindi spero fin d’ora che vada tuto bene come in passato. Traspare mica che ho tanta paura?

7 pensieri riguardo “WordPress 2.1.3 e 2.0.10 in italiano

  1. Aggiorna aggiorna… è un po’ che son sul ramo 2.1.x senza problemi (e in Italiano)!

    Ho sempre “migrato” la cartella languages riuscendo così a manterenere la versione in italiano. Aggiungo, ma tu lo sai già, che i miei aggiornamenti son quasi sempre fatti con troppa fiducia, senza backup o altro… dovrò decidermi a farli! :mrgreen:

  2. Ho installato e customizzato il plugin da attivare quando il sito sarà in manutenzione… domani mattina quando alle 5 dormirete tutti beatamente nei vostri lettini io agirò indisturbato!!!

  3. A un amico di mio cuggino è esploso il server subito dopo l’aggiornamento. 🙂

    Se hai testato i plugin in locale o verificato che siano compatibili, non dovresti avere problemi. Io uso il ramo 2.1.x da un po’ senza problemi.

Rispondi