Cara cassiera…

… anche se non ho la tessera di fidelizzazione per la raccolta dei punti del supermercato non vuol dire che sono un cliente di serie B e per questo sei autorizzata a lanciarmi i prodotti con violenza dopo che li hai passati sul lettore di codici a barre…

Anche perchè i soldi che ti dò son buoni lo stesso anche se non sono tesserato, quindi evita per favore di farmi rompere le vuoi dieci nanosecondo dopo che le ho pagate.

Grazie,
Davide Salerno

5 pensieri riguardo “Cara cassiera…

  1. Ciao Davide
    ciao a tutti i lettori
    partecipo al blog riportando una mia esperienza:
    un paio di anni fa
    Supermercato Esselu***
    reparto multimedia
    il commesso non voleva stamparmi le foto perchè non avevo con me la carta fedeltà!
    Torno a casa chiamo il numero verde dell’Esselu***:
    la risposta è stata: avere la carta fedeltà non è requisito necessario per accedere al servizio di fotografia, soprattutto perchè questo si paga. Mi promettono che ci penseranno loro a contattare il responsabile del Supermercato che non voleva stamparmi le foto.
    Bene. Ci ritorno dopo un paio di giorni e accettano le mie foto anche senza carte fedeltà. Mi dicono che le possono stampare solo su carta lucida e non opaca perchè sono delle stampe da negativo già sviluppato?!?!?!?
    Cado dalle nuvole.
    Alla fine ho cambiato fotografo.
    Fotografo professionista, non semplice commesso, le pago uguali che all’Essel*** e posso stamparne quante ne voglio e in tutti i formati e tipi di carta.
    ora con le foto digitali accetta anche i file per e-mail!
    Fantastico!

    Ciao
    Luca :bye:

  2. Guarda non dipende da quello ma dalla cassiera a me capitano befane che lanciano i prodotti malamente eppure ho carte fedeltà e tutto… è che come in tutti gli esercizi commerciali la percentuale di commesse gentili è bassa

Rispondi