Abbuffata natalizia

Come tutti gli anni a Natale spopolano l’abbondanza e le leccornie sulle tavole degli italiani. Anche se poi tanto bene non fa, anche se poi non se ne sente tanto più questa necessità, anche se poi dovremo stare a digiuno per un anno prima di recuperare la silouette che avevamo prima delle feste, anche se poi si fa più che altro per stare in compagnia, anche se poi anch’io mi sto accingendo ad andare ad abbuffarmi: speriamo bene, come tutti gli anni mi riprometto di essere parco e ponderato nelle quantità di bontà da mangiare, ma quando ti si presentano certe specialità di fronte è difficile resistere.

E voi avete già fatto il pieno ieri sera mentre aspettavate la mezzanotte o vi apprestate ad un lungo ed estenuante pranzo natalizio i cui postumi resteranno fino all’anno prossimo? Oppure avete deciso di non rinunciare a nulla e dopo il cenone della vigilia adesso vi tocca il consueto pranzo natalizio? Io sto già pensando a cosa fare per smaltire tutto quello che di troppo oggi andrò a divorare. Sì perchè a volte mi viene il dubbio di avere un buco nero al posto dello stomaco.

Allora non mi rimane che augurarvi buon appetito e di non esagerare troppo che poi c’è il cenone di fine anno, quello dell’epifania…

2 pensieri riguardo “Abbuffata natalizia

Rispondi