Buona Pasqua – Happy Easter

Buona Pasqua 2007

Non mi sono dimenticato di farvi gli auguri. Sono soltanto un integralista della tradizione oltre che molto superstizioso e per questo penso che gli auguri non vadano fatti in anticipo.

E’ per questo che resisto sempre fino all’ultimo minuto in ogni occasione prima di augurare un “buon qualcosa” a qualcuno. E’ più forte di me. Sarà una fissa ma è così.

Fino a qualche anno fa era una visione condivisa da molte più persone e in occasione delle feste c’era sempre un turbinio di telefonate che ricordo con piacere ed un pò di nostalgia. Unica eccezione le cartoline o i bigliettini di auguri che se andavano spedite con larghissimo anticipo con la speranza che un giorno, seppur remoto, arrivassero a destinazione. Questi ultimi erano gli unici “tipi” di auguri che erano graditi in qualsiasi momento fossero arrivati ed erano gli unici “tipi” di auguri che qualche volta ho fatto in anticipo.

Ora con internet, le e-mail, le e-cards, le mailing list, i blog e chi più ne ha più ne metta tutti spariscono con largo anticipo dalla circolazione e “liquidano” la questione auguri con altrettanto anticipo. Ormai nei giorni di festa il computer lo si rinnega e con esso tutte le “diavolerie” senza le quali normalmente stiamo in apnea, non riusciamo a respirare e quindi a vivere. In pochi controllano la propria casella di posta elettronica nei giorni di “festa grande” ed un numero ancora più esiguo va a dare una sbirciatina veloce al proprio feedreader o peggio ancora ad i siti che visita abitualmente.

E’ per questo che nella parte abitata della rete gli auguri si fanno con largo anticipo: per esser sicuri che tutti li leggano e possano rispondere. Anche e soprattutto perchè c’è un’elevatissima percentuale di internauti noti come “parassiti scrocconi di connessione” che come è facile intuire, nelle ore lavorative e nei giorni feriali è onnipresente ed ha il dono dell’ubiquità, ma nei giorni di festa sparisce nel nulla per poi ricomparire magicamente con il ritorno alla normalità lavorativa.

Io sono e sarò sempre all’antica da questo punto di vista: gli auguri ve li continuerò a fare sempre e solo il giorno in cui vanno fatti. Nè prima e nè ovviamente dopo. Ognuno ha le sue fisse e questa è una delle tante che ho io. Perciò nei giorni di festa ricordatevi di passare sempre da queste parti a prendervi i miei auguri fatti con tutto il cuore fatti dal sottoscritto. Sempre che non mi dimentichi…

Un passo avanti comunque l’ho già fatto: non vi intaso al mail con un’ulteriore messaggio contenente i “soliti” auguri ed auspici ma vi scrivo un post da queste parti che se vorrete leggere e commenterete facendomi felice… altrimenti è come se lo aveste fatto perchè per me tutto c’è una spiegazione e se i miei auguri vi sono andati di traverso è perchè c’è quacosa che non va… quindi ve li faccio doppiamente perchè ne avete proprio bisogno.

E voi come la pensate a riguardo? Integralisti o modernisti? Tradizionalisti o anticipisti? Sono proprio curioso di sapere come la pensate.

Buona Pasqua a tutti,
Davide

11 pensieri riguardo “Buona Pasqua – Happy Easter

  1. Mah sinceramente pochissimi auguri visto che qui Pasqua proprio… a malapena si festeggia Natale , ricambio chi me li fa per educazione più che altro 🙂

Rispondi