Integrare Lifeblog con WordPress per postare dal tuo Nokia

Per tutti i fortunati possessori di un cellulare Nokia di ultima (o quasi) generazione, che cercano una soluzione più o meno affidabile oltre che funzionale per postare i loro pensieri quando sono in giro direttamente dal loro cellulare, c’è la possibilità di fare tutto questo tramite l’applicazione Nokia Lifeblog a patto di avere un blog che sfrutta WordPress come piattaforma di blogging. Purtroppo ad oggi non c’è un plugin facile da installare per fare tutto ciò ma comunque è possibile effettuare questa integrazione in pochi semplici passi. Vediamo come.

Ecco cosa c’è da fare:

  1. Scaricate questo file se utilizzate WordPress 2.0.5 o successivi, se invece la vostra versione di WordPress è la 2.3 o successive dovete scaricare questo file.
  2. Copiate il file che avete appena scaricato nella cartella principale del vostro blog. Quella dove sono presenti i file wp-blog-header.php, wp-config.php tanto per intebderci.
  3. Rinominate il file appena caricato sul vostro spazio web chiamandolo lifeblog.php e se necessario dategli i permessi in modo che sia eseguibile.
  4. Se la cartella principale del vostro blog dove è installato WordPress non è scrivibile allora dovrete creare un file chiamato atomdata.txt e fare in modo che sia scrivibile dal web server assegnandogli i permessi opportuni. In molti casi questo significa che il file deve essere scritto da tutti (world-writable).
  5. Assicuratevi che la cartella wp-content/uploads esista e sia scrivibile dal web server. In molti casi questo significa che il file deve essere scritto da tutti (world-writable).
  6. Modificate le prime righe del file lifeblog.php come suggerito dai commenti. I particolare dovete mettere gli utenti che volete siano abilitati ad utilizzare lifeblog per postare con le rispettive password. Ovvero:
    $passwordlist['NomeUtenteAbilitatoN1'] = 'SuaPassword';
    $passwordlist['NomeUtenteAbilitatoN2'] = 'SuaPassword';
    $passwordlist['NomeUtenteAbilitatoN3'] = 'SuaPassword';
    $passwordlist['NomeUtenteAbilitatoN4'] = 'SuaPassword';

    Ovviamente ci deve essere almeno un utente abilitato ad usare questa funzione. Se poi il blog è gestito da più persone potete abilitare più utenti. Se utilizzate una versione di WordPress precedente alla 2.3 dovrete anche scegliere la categoria in cui andranno inseriti i post modificando la seguente riga:

    $lifeblog_category = "Lifeblog"; <- Al posto di Lifeblog inserite la categoria per i vostri post

    e inoltre dovrete scegliere la larghezza massima delle foto che inserirete nei vostri post:

    $lifeblog_imagewidth = 450; <- Al posto di 450 inserite la larghezza massima delle vostre foto
  7. Configurate l’applicazione Nokia Lifeblog sul vostro cellulare per utilizzare un nuovo servizio web. I dati importanti da inserire sono:
    • Username: ovviamente dovete inserire uno dei nomi utenti abilitati a postare tramite Lifeblog che avete abilitato al punto precedente
    • Password: la password dell’utante che utilizzate per postare che avete inserito nel file lifeblog.php NON QUELLA DEL SUDDETTO UTENTE IN WORDPRESS
    • Server Address: http://www.indirizzodelvostroblog.com/lifeblog.php

Alla fine di tutto ciò se avete fatto tutto correttamente dovreste poter utilizzare Nokia Lifeblog per postare immagini, video, audio e anche ovviamente del semplice testo sul vostro blog in WordPress.

Purtroppo non ho un cellulare della Nokia di ultimissima generazione (sul mio indistruttibile Nokia 6600 Lifeblog non si può installare) quindi posso solo dirvi che a detta di chi ha creato questo sistema di integrazione il tutto dovrebbe fungere di sicuro con:

  • WordPress 2.0.5
  • Lifeblog su Nokia N73, Nokia N93, su Nokia N80 Internet Edition

Mentre non funzionerà di sicuro con:

  • WordPress 2.0.4 (e tutte le versioni precedenti)
  • la versione di LifeBlog per PC

Speriamo che questo articolo sia servito a chi mi ha chiesto aiuto a riguardo a risolvere i suoi problemi (in particolare non si trovava bene con Postie e con la pubblicazione via email) ed anche a molti altri blogger che soffrono di nomadismo.

Ah dimenticavo, se avete qualche dispositivo un pò più avanzato del mio sul quale poter testare il tutto, se me mi ci fate giochicchierellare per qualche minuto ci penso io a testare ogni cosa.

8 pensieri riguardo “Integrare Lifeblog con WordPress per postare dal tuo Nokia

  1. @senzastile

    Ok, grazie.
    Più che altro mi piacerebbe sapere se Lifeblog funge sull’E61 perchè sembrerebbe non essere tra la lista dei dispositivi compatibili ma la cosa mi sembra molto strana.

  2. @Gabbo

    Beh poi da dispositivi non Nokia il problema credo che non si pone proprio perchè non c’è LifeBlog. Comunque si effettivamente se uno vuole qualocsa di semplice da installare e allo stesso tempo funzionale, WPhonePlugin è un’ottima soluzione. Certo che magari su dispositivi con un display non troppo grande (l’iPhone ha veramente “uno sporposito” di display) sarebbe da vedere la funzionalità.

    Per il resto credo sia questione di “gusti”.

  3. WPhonePlugin da tempo supporta anche Nokia e similari……. inoltre pagine ottimizzate da 10-20kb generano più traffico di un semplice invio, ma penso che ormai tutti coloro che vogliano avere un simile servizio hanno una piccola flat (anche da 5 euro per 30Mb, come per la tim) che digerisce bene un simile invio. Il discorso sui kb inviati è quindi un pò fuori luogo per applicazioni di questo tipo… 🙂
    Inoltre quel plugin da l’accesso anche ai commenti, ai plugin e a tante altre funzioni…. non vedo perchè complicarsi tanto a vita con Lifeblog (fino a quando non supporterà in modo nativo wordpress), con installazioni o altro…. installa un plugin in modo semplice, apri una pagina web da qualsiasi dispositivo e via…. ma son punti di vista!! 😉

  4. @Gabbo: WPhonePlugin è per un plugin per iPhone (anche se poi in realtà c’è una versione per cellulari diversi da quello della Apple) che non fa altro che darti un’interfaccia di amministrazione “ottimizzata” per i dispositivi mobili.

    Il problema è che finchè usi una rete WiFi sei a posto, quando ti devi affidare a connessioni UMTS o GPRS si spende molto di più perchè ovviamente generi molto più traffico in quanto devi visualizzare delle pagine web cosa che per esempio con Lifeblog non necessaria perchè una volta fatto il login mandi solo i dati indispensabili per scrivere il post (Titolo, corpo con eventuali contenuti multimediali ed eventualmente categoria e tag), quindi mandi molto meno Kb e il risparmio è garantito.

    @Gio: perchè mi hanno chiesto di testarlo. Hanno solo annunci in Inglese per ora e volevano fare dei test. Non so quanto si guadagni con AdSense e sinceramente non so quanto si guadagni con adpinion perchè è un test utile più che altro a loro.

Rispondi