Una giornata da Monsiuer grazie a Jean Paul Gaultier

E’ da un pò di giorni che mi ero promesso di scrivere qualcosa sull’evento di buzz-marketing organizzato dalla BPI (Beaute Prestige International) tenutosi giovedì 3 Aprile a Milano per presentare al nuova linea di prodotti per uomo “Monsieur” di Jean Paul Gaultier, ma vuoi un inghippo, vuoi un contrattempo non c’ero ancora riuscito. Prima di essere sommerso dalla frenesia della nuova settimana che sta per iniziare è meglio farlo giusto prima che me ne dimentichi perchè ne vale la pena spendere due parole sulla giornata in questione.

L’organizzazione è stata a dir poco perfetta e sinceramente sono stupito ma allo stesso tempo contento e soddisfatto che anche in Italia si incominci ad instaurare un dialogo serio e produttivo con quella “parte abitata della rete” che alcuni in maniera sbrigativa chiamano blogosfera. Alla fin fine vuol dire che dall’altra parte del cavo qualcuno ascolta le nostre conversazioni, magari si fa quattro risate leggendo delle solite beghe ma nel contempo capisce l’importanza mediatica che questo nuovo punto di aggregazione sta acquisendo.

L’unica pecca è che mancava una connessione Wi-Fi a disposizione degli astanti quindi è stato impossibile fare live blogging dall’evento: un peccato di gioventù che comunque si può tranquillamente perdonare visto che il resto dell’organizzazione è stato davvero impeccabile.

Che cosa mi resta di questa giornata? Beh sicuramente la solita contentezza per aver rivisto certe persone e per averne conosciuto di persona altre che da tempo seguivo. Eclissando gli altri particolare sul lato sentimentale ed emozionale della giornata, posso dire di aver scoperto un marchio che fino all’altro giorno ritenevo sconosciuto ma che sconosciuto non era, ovvero quello di Jean Paul Gaultier.

Ho scoperto che nel mondo della moda Jean Paul Gaultier è infatti uno degli stilisti più affermati di Francia da circa vent’anni ed anche qualcosina in più, che più che di uno stilista siamo di fronte ad un creatore/creativo che negli anni ha utilizzato l’arte della provocazione per stupire la grande platea con il risultato di quello che il so genio e la sua sregolatezza producevano.

Perchè no? Queste due semplici parole sono state il lief motiv della giornata perchè è con esse che si può riassumere la filosofia che guida Jean Paul Gaultier in tutte le sue creazioni ed anche e soprattutto in “Monsieur” che è una linea di prodotti che comprende un trattamento di bellezza completo per uomini. La linea è costituita da 22 prodotti che a dir la verità sono tanti ma per diventare un Monsieur non bisogna utilizzarli tutti anche perchè il tempo è tiranno oggigiorno e sarebbe quasi impossibile.

Esfoliante, gel opacizzante, trattamento energizzante contorno occhi, gel auto abbronzante, gel sopracciglia, balsamo per le labbra ed altri prodotti che nell’immaginario collettivo sono rivolti solo ed esclusivamente ad un universo femminile, sono prodotti che ora che so come si utilizzano entreranno tranquillamente anche nel mio vocabolario quotidiano (tempo permettendo) perchè dalle prove su strada effettuate i risultati si vedono e sono soddisfacenti quindi perchè non utilizzarli?

Trattamento contorno occhi
Crediti foto: simonesbarbatidotcom

Io da buon blogger il live blogging l’ho fatto lo stesso e se vi volete fare quattro risate dateci pure un’occhiata giusto per farvi l’idea del clima giocoso e scherzoso che c’era. Ovviamente ho scattato anche qualche foto. Ecco qualche stuzzichino:

IMG_1419.JPGIMG_1425.JPG IMG_1411.JPGIMG_1421.JPG IMG_1398.JPG

Le altre le trovate qui.

Rispondi