Con Ning ti costruisci il tuo social network

Ning LogoStufo dei solito social network nei quali non ti identifichi? Senti l’esigenza di qualcosa di nuovo ma nessuno ti comprende? Vorresti sfruttare al meglio il web per allargare la tua rete di contatti e permettere anche agli altri di fare lo stesso sfruttando una tua idea per socializzare? Ora tutto questo è in parte possibile grazie a Ning anche se non sei un geek o non hai milioni di euro da investire in questo ambito.

A breve (10 pm PST) sarà finalmente online la nuova versione del servizio offerto da Ning per creare in modo semplice ed intuitivo un social network che si presti alle tue esigenze. Dopo un anno passato nella fase beta, dopo essere stata sottovalutata e dopo essere stata etichettata come destinata a morire la nuova versione della curiosa applicazione sembra promettere molto bene. Questo almeno è quello che afferma Micheal Arrington di TechCrunch che dopo aver visto in anteprima la versione rinnovata del software è stato costretto a ricredersi da quanto precedentemente affermato.

Ora, a differenza della versione precedente di Ning, non è più necessario avere particolari conoscenze a livello di programmazione e non c’è più bisogno di clonare qualche social network già esistente per sperare di crearne uno proprio funzionante senza dover impazzire nel frattempo.

New Ning 1Con la nuova versione sarà possibile infatti creare un social network rispondente alle proprie esigenze ed ai propri gusti in pochi minuti ed in modo estremamente semplice ed intuitivo grazie alla nuova veste grafica e alle nuove funzionalità che rendono tutto molto più veloce e meno complicato rispetto a prima.

Le screenshots che vedete mostrano proprio la nuova versione di Ning al lavoro. Dopo aver creato il proprio progetto dandogli un Nome ed una Descrizione basterà prendere e trascinare i vari moduli (moduli di testo, feed RSS, foto, video, forum, blog ecc ecc…) dove vorremo che compariranno nella nostra applicazione.

Successivamente sarà possibile personalizzare l’aspetto grafico tramite temi preimpostati sempre con la stessa semplicità e al prezzo di pochi click, andandoli poi a modificare inserendo per esempio il proprio logo e/o le proprie immagini. Infine si potrà scegliere se rendere il network pubblico o privato personalizzando il modulo di iscrizione per i membri andando ad aggiungere o a togliere i vari campi a seconda delle nostre esigenze.

Se siete dei geek o vi ritenete tali e volete andare a mettere le “mani nel codice” andando a dare un tocco di classe al tutto non vi preoccupate perchè sarà possibile andare a modificare il CSS e l’HTML delle varie pagine e veramente poche parti dell’applicazione non sono alterabili da parte dell’utente.

Quanto costa tutto questo? Ovviamente è tutto gratuito a parte qualche optional per i quale si dovrà pagare cifre comunque abbordabili considerando il servizio offerto che per chi non è del mestiere è sicuramente una manna da cielo. Nello specifico si pagherà 20$ al mese per poter mettere il proprio codice per Google Adsense e 5$ per l’aliasing verso un proprio dominio.

Prima del lancio odierno, come dichiara il CEO di Ning Gina Bianchini, il lavoro di sviluppo è stato corposo e intenso. Le applicazioni create sono state circa 30,000 e fino all’anno scorso questo numero si aggirava intorno alle 5000; sono aumentate le pagine visitate che oggi sfiorano i 20 milioni al mese, circa 20 volte in più dell’anno scorso, mentre sono cresciuti di 10 volte rispetto all’anno scorso i visitatori che oggi si attestano sui 5 milioni al mese.

La compagnia rimane sempre finanziata privatamente da Marc Andreessen che ha buttato nel pentolone ultimamente qualcosa come 9 milioni di dollari per un totale di 27 dipendenti con sede a Palo Alto.

Ecco le screenshots della nuova interfaccia:

New Ning 2

New Ning 3

Allora che state aspettando? Avete creato il vostro social network?

UPDATE – Ecco una bella demo live della nuova versione di Ning… anche se bella mi sembra principalmente la CEO Gina Bianchini: sarà italiana? Mah chissà…

4 pensieri riguardo “Con Ning ti costruisci il tuo social network

  1. E’ verissimo, su ning le comunità crescono con rapidità e con e efficacia di interazione esponenziale. Il nostro horslesmurs ne è un bell’esempio, credo.

    Però…da un paio di giorni, esattamente da martedì 5-3- dopo l’ultima manutenzione effettuata sul sito, io nonriesco più ad accedervi da casa mia. (da altri luoghi sì, senza inconvenienti)
    Lo stesso mio problema hanno moltissimi miei alunni.
    Navigo perfetamente con tutti i browser, ma né explorer, né mozilla,né opera vanno su http://horselsmurs.ning.com.
    Nonso se potete darmi una mano, ma se avete una dritta da segnalarmi, per favore, datemela presto.
    Grazie 🙂

  2. Quale migliore strumento per interrogarsi su presente e futuro del web e sui social network di..un social network? 😆

    Su Ning ho creato una community per affrontare le tematiche del web 2.0 e creare un insieme di conoscenze comuni e complementari che possano essere utili a molti, professionisti del settore e semplici appassionati.

    Se ti va di partecipare, sei il benvenuto!:k:

    A presto,
    Marco

  3. Ah ecco… ma qualcosa di italiano c’è in questa bellezza americana!!!

    Comunque il servizio mi sembra interessante per chi non è espoerto e vuole creasi un suo social network in pochi click,

Rispondi