Se Maometto non va alla montagna…

…è la montagna che va da Maometto.

FlickrDetto fatto. Stufo dei problemi di Zooomr, il social network fotografico, che dovrebbe parlare la tua lingua anche se fa fatica a funzionare? Tranquillo d’ora in avanti c’è Flickr che parla la nostra beneamata lingua assieme alle altre sei nuove lingue in cui sarà possibile da ora in avanti condividere le proprie fotografie sul portale più “in” del momento in questo settore. Per la cronaca da oggi Flickr è disponibile anche in francese, tedesco, coreano, portoghese, spagnolo e cinese tradizionale.

Si attende nel frattempo come promesso da uno dei fondatori di Flickr, Stewart Butterfield, che venga aggiunta la possibilità di condividere i propri video. Sinceramente non capisco come molti sentano la necessità di condividere i loro video su un portale nato, cresciuto ed affermatosi nel mondo della fotografia quando ci sono in giro già una marea di social network che fanno questo ed anche egregiamente.

Sarebbe un imbastardimento che sinceramente si potrebbe pure evitare… voi che ne pesante?

7 pensieri riguardo “Se Maometto non va alla montagna…

  1. mmm allora non sono il solo a pensarla così…

    La cosa mi fa molto piacere. Non sono abituato a ragionare a scompartimenti separati ma a me pare un’assurdità mischiare “cavoli&patate” e i servizi tutto fare si sa… fan tutto… ma fan tutto male

  2. Non hai tutti i torti, è come se un utensile che fino ad oggi è servito solo per avvitare viti e bulloni, da domani possa anche posare le piastrelle … esempio poco tecnico, ma dato che stò ultimando i lavori nella casa nuova, i paragoni “maguttistici” sono quelli che meglio mi escono in questo periodo!!! Pardon! 😀

Rispondi