Cambio o resto?

C’è un problema che mi attanaglia i questi giorni ed ho assolutamente bisogno del vostro aiuto per prendere una decisione visto che la faccenda interessa più voi cari miei lettori che me.

Il fantasmagorico tema che con tanta dedizione ho costruito partendo da una solida base qual è K2 e che ha il pregio di visualizzarsi più o meno allo stesso modo su quasi tutti i browser in circolazione ha un problema non trascurabile: è abbastanza pesante da caricare.

Secondo voi a cosa è dovuta questa lentezza? Leggendo qua e là ho trovato diverse motivazioni alcune implicabili a WordPress altre a K2 e ho cercato di porvi rimedio anche se il problema continua a rimanere. Le librerie javascript caricaricate sono ridotte all’osso e le immagini sono davvero poche e abbastanza leggere. Per quanto riguarda WordPress ho attivato la cache interna ma non ho ancora installato il plugin WP-Cache perchè non credo possa fare i miracoli di cui ho bisogno.

La decisione drastica che stavo per prendere è quella di rifarmi un tema da zero o di customizzarne uno che sia meno pesante di questo per cercare di eliminare questa lentezza che secondo me per certi versi è fastidiosa.

Allora che faccio?

Risultati del sondaggio

Sono graditissimi consigli e delucidazioni

UPDATE: Seguendo i consigli di Andrea sto eliminando le cose futili e la situazione sembra leggermente migliorare. Siccome adesso è tardi, ho sonno e sono un pelino stanco per evitare di far danni rimando l’ultimazione dei lavori a domani.

20 pensieri riguardo “Cambio o resto?

  1. @Alessandro: si questo è vero ma nella loro offerta di hosting su Linux offrono una versione di database MySQL che mi pare sia la 3.24 che per esempio non supporta più WordPress!!!!

  2. Io ho optato per le paranoie 😛
    A parte gli scherzi ho votato di lasciarlo perchè nonostante la lentezza (anche se io personalmente non l’ho subita) questo template mi piace e spero che riuscirai ad ottimizzarlo :k:
    Ciaoo

  3. Prova ad eseguire qualche query sul db, per vedere i tempi di estrazione dei dati, controlla le statistiche di runtime di MySQL, controlla i tempi di generazione delle pagine, poi passa a qualche ping, traceroute e wget per vedere come girano i pacchetti, la latenza della linea e la rapidità di risposta del server.

    Fatto questo, ahem…almeno potrai lamentarti con cognizione di causa 😉

    Scherzi a parte, ti aiuterebbe parecchio individuare in che stadio hai i colli di bottiglia, se nel db, nella linea, nel php o nel server, per poi indirizzare ulteriori ricerche.

    Al limite, puoi provare a installare una cache php, tipo apc o eaccelerator, giusto per iniziare, non fa mai male.

  4. Io utilizzo K2 senza molte modifiche ed in effetti non mi sembra molto veloce come tema. Il layout del tuo blog mi sembra fatto veramente bene. Se hai tempo a disposizione, magari puoi IMHO seguire il consiglio di Andrea. In alternativa puoi vedere di ottimizzare meglio il tuo… Mi sembra un peccato gettare tutto il lavoro fatto(ho sbagliato a votare… dovevo votare “Resto..”)
    😯

  5. bello… però troppo lento…
    troppo codice da caricare.
    da quando ho risistemato quadreria.com, l’ho reso molto più leggero ed intuitivo… vedo che i visitatori leggono con molta più facilità e più articoli.

Rispondi